INFO COVID-19
Ricerca Vacanza

Struttura o località o descrizione:

Tipo Vacanza:

Regione:

Tipologia Camera:

Check-in:                     Check-out:
N° Adulti:                     N° Bambini:

Ricerca avanzata

Newsletter

 

TOUR DEI TRE GOLFI - Partenza da Milano

Campania - Napoli - Riviera di Ulisse (NA)

ds

TOUR DEI TRE GOLFI con partenza da Milano - 4 notti mezza pensione + pranzi in ristorante + visite guidate + Volo a/r Milano- Napoli + trasporto in Pullman

Partenza: Milano


Cliccando sull'immagine è possibile visualizzare le riduzioni valide per quel periodo
DAL - AL DAL AL PARTENZA N° NOTTI TIPOLOGIA COSTO
24/03/2021
28/03/2021
24/03/2021 28/03/2021 Mer 4 STANDARD 1
- doppia
615
x persona
Mer 4 STANDARD 17
- singola
715
x persona

 "TOUR DEI TRE GOLFI" con Partenza da Milano
(Napoli, Amalfi, Pompei, Vesuvio, Capri, Reggia di Caserta)


615 € per persona
Suppl. camera singola: 100 €

*SU RICHIESTA POSSIBILITA' DI PARTENZE DA ALTRI AEROPORTI*

"Siehe Neapel und stirb", sappiamo bene che questa affermazione in tedesco possa un attimo confondervi, ma la traduzione corrisponde alla frase celebre "vedi Napoli e poi muori" scritta dal famoso poeta tedesco Johan Wolfgang van Goethe.
Frase diventata oramai famosa in tutto il mondo per descrivere le bellezze e le suggestive vedute che Napoli, ma la regione Campana in generale, sono in grado di regalare. Una magia che inizia già nel momento in cui il vostro aereo inizierà l'atteraggio, con la suggestiva veduta del Vesuvio pronto ad accogliervi, fino a concludere con la magia che le persone e i colori del posto vi trasmetteranno. Lasciatevi inebriare dal profumo di limone che si rispera lungo la costiera amalfitana, e dalle vie senza tempo di Pompei. Cullatevi con il suono del mare che vi porterà a Capri, e immergetevi nella Francia del XVII secolo grazie all'impetuosa Reggia di Caserta. Meraviglie che solo questo scorcio di Italia sarà in grado di donarvi.

 

Programma

1° GIORNO: Napoli
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto (Milano Linate), incontro con accompagnatore Daylight e partenza per Napoli con volo diretto Alitalia . Arrivo all’aeroporto di Napoli, trasferimento in bus a Napoli centro. Visita guidata del centro storico, Spaccanapoli, Piazza del Plebiscito, passeggiata verso il Maschio Angioino e il Lungomare. Pranzo in pizzeria. Nel pomeriggio si prosegue con la visita del Monastero di Santa Chiara. Tempo libero. In serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
 
2° GIORNO: Costiera Amalfitana
Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per la Costiera Amalfitana, alla scoperta della bellezza e della cultura mediterranea. Prima sosta a Meta di Sorrento e degustazione limoncello. Si prosegue per Positano per una sosta panoramica (foto stop),  Praiano e Conca dei Marini. Pranzo libero. Proseguimento per Amalfi e visita guidata della Cattedrale. Minicrociera in battello da Amalfi per raggiungere Salerno, per ammirare le meraviglie della Costiera. Arrivo a Salerno e tempo libero a disposizione. Partenza per il rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
3° GIORNO: Pompei/Vesuvio
Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per Pompei, una delle città più grandi e splendenti dell’epoca romana. Ingresso con visita guidata agli scavi, testimonianza dello stile di vita della città dell’epoca. Al termine della visita pranzo libero e partenza per il Vesuvio, uno dei tre vulcani attivi (insieme all’Etna e allo Stromboli) sul territorio nazionale. Inizio del percorso turistico del Gran Cono, attraverso un ripido sentiero fino alla bocca del cratere, da quel punto attraverso una passerella attorno alla montagna si potrà arrivare a piedi fino al cratere. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
4° GIORNO: Capri
Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per il porto di Napoli. Imbarco per l’isola di Capri. Arrivo sull’isola e visita guidata di Capri e trasferimento in minibus ad Anacapri. Pranzo libero e pomeriggio libero a disposizione. Nel pomeriggio imbarco per Napoli, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
 
5° GIORNO: Reggia di Caserta
Prima colazione in hotel e partenza per la Reggia di Caserta. Ingresso con guida per la visita degli appartamenti storici e del parco. Al termine della visita pranzo in ristorante.
Trasferimento per l’aeroporto di Napoli e partenza per Milano con volo diretto Alitalia.

La quota comprende

Volo di linea diretto Alitalia A/R Milano Linate/Napoli
1 bagaglio da stiva da 23 kg + 1 bagaglio a mano da 8 kg
 
Operativo volo

Mercoledì 24 marzo 2021

LIN 9:00am > NAP 24 mar 2021 10:20am

AZ1285

Domenica 28 marzo 2021

NAP 7:10pm > LIN 28 mar 2021 8:25pm

AZ1296

N. 4 pernottamenti in hotel 4* stelle con trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena bevande incluse ai pasti)
Trasferimenti in bus GT 
N. 2 pranzi in ristorante bevande incluse
Visite guidate e ingressi come da programma
Accompagnatore per tutta la durata del viaggio

La quota non comprende  

I pranzi non inclusi nella quota comprende
Assicurazione annullamento viaggio facoltativa pari al 3% del costo del pacchetto
Mancia obbligatoria per autista (5 euro per persona)
Mancia facoltativa per accompagnatore

*Partenza da: Milano Linate

Napoli

Napoli è una delle più grandi ed incantevoli città d’arte del Mediterraneo. Capoluogo della regione Campania è, per grandezza, il terzo comune italiano dopo Roma e Milano. La città domina l’omonimo golfo, che si estende dalla penisola sorrentina all’area vulcanica dei Campi Flegrei ed offre una vista molto suggestiva, con l’imponente vulcano Vesuvio e, in lontananza, tre magnifiche isole - Capri, Ischia e Procida - che sembrano piccoli gioielli sorti dal mare. Oltre ai suoi splendidi paesaggi, Napoli deve la sua meritata fama anche al fascino di un centro storico che racconta 2500 anni di storia ed è stato inserito nel 1995 nel World Heritage List dell’UNESCO.Napoli è una città dove le stratificazioni storiche e archeologiche creano itinerari di visita del tutto peculiari e incantevoli. Poco sopravvive di “Partenope”: la città greca delle origini è rintracciabile, ad esempio, nelle mura greche che passano per via Mezzocannone. Le rovine romane sono, invece, più numerose: tra le tante è situata in pieno centro l’area archeologica di San Lorenzo Maggiore, che ospita parte dell’agorà greca del V sec. a.C. e molti reperti romani di un'epoca in cui la città era già una ‘metropoli’.La vita quotidiana e artistica di Napoli si snoda per le sue vie e i suoi quartieri brulicanti di vita e di monumenti, dalla Sanità e dai quartieri spagnoli realizzati nel ‘500, zona popolare ricca di colori e folklore, agli itinerari che si snodano lungo le vie principali. Prendendo l’arteria stradale detta “Spaccanapoli” (perché divide in due la città antica), i visitatori potranno partire dalla Chiesa del Gesù Nuovo, con la sua facciata recuperata da un palazzo signorile del ‘400, passare per la Basilica di San Domenico Maggiore di epoca angioina e arrivare, risalendo via Duomo, alla magnifica Cattedrale. Ristrutturato più volte per riparare ai danni sismici, il Duomo si sovrappone a edifici preesistenti e deve lo slancio verticale dell’odierna facciata ad Enrico Alvino, architetto dell’Ottocento. All’interno è da visitare la Cappella del Tesoro di San Gennaro che custodisce, fra le altre cose, reliquie del sangue del santo.Un secondo percorso parte da piazza Bellini, luogo di caffè letterari, segue i portici medievali del palazzo di Filippo d’Angiò in Via Tribunali e arriva  fino a Castel Capuano. Si tratta di uno dei quattro castelli che dominano Napoli insieme a Castel Sant’Elmo, Castello dell’Ovo e alla fortezza-palazzo di Castel Nuovo, detto anche “il Maschio Angioino”, realizzato sotto il regno di Carlo I d’Angiò.Dal Maschio Angioino si può partire per un itinerario a ritroso verso piazza del Plebiscito, incorniciata dalla Basilica di San Francesco di Paola, che riecheggia nelle forme il Pantheon romano, e dal Palazzo Reale, residenza dei Borboni. Fra gli altri edifici degni di visita ci sono, poi, il Monastero di Santa Chiara, con le splendide decorazioni del Chiostro delle Clarisse, la Basilica di San Lorenzo Maggiore, che conserva testimonianze di strutture greco-romane nel chiostro interno, il Palazzo Reale di Capodimonte, con le Gallerie Nazionali che raccolgono opere di Tiziano, Raffaello, Correggio, Masaccio, Mantegna e Caravaggio e vari musei fra cui il Museo Civico Gaetano Filangieri.L’intensa vita culturale di questa capitale dell’arte si snoda, oltre che nei musei come il Madre, anche lungo i caffè della Galleria Umberto I e i suoi locali sono brulicanti di vita anche di sera, quando Napoli diventa la città degli universitari, dei musicisti, della pizza e della buona compagnia.

Pompei

La città di Pompei ha un fascino particolare, dato dal fatto che è stata resa immortale da un evento catastrofico come l’eruzione del Vesuvio.  Pompei è un  luogo unico al mondo dal punto di victa storico e artistico. Passeggiando per le strade di basalto è possibile immaginare come si svolgeva la vita quotidiana dei suoi abitanti.Il luogo principale di questa città era senza ombra di dubbio il Foro, un vasto spazio circondato da colonne e abbellito con statue di marmo, di cui oggi restano soltanto i piedistalli. Il Foro era la vera e propria piazza della città, intorno ad esso si trovavano i punti più importanti della città dalle attività economiche e commerciali a quelle politiche e religiose.

Capri

Un paesaggio di selvaggia bellezza scolpito dal vento, dal mare e dall’impronta geniale dell’uomo, questa è l'isola di Capri. L’isola presenta una costa ripida e molto frastagliata, coronata dai famosi faraglioni, grandi e originali scogli rocciosi, e da innumerevoli grotte con suggestivi giochi di luce.Tra queste la più famosa è la celebra grotta azzurra, legata indissolubilmente alla storia turistica di Capri, un mito che resiste nel tempo e che continua ad essere meta prediletta di viaggiatori, intellettuali e personaggi del jet-set internazionale che si incontrano, a tutte le ore, nella mitica piazzetta, teatro della dolce vita isolana.CapriUn gioiello di storia. Tanti i luoghi da visitare per ripercorrere il passato di questo luogo incantato, scoperto già dagli antichi romani, il cui passaggio è testimoniato da numerosi reperti archeologici come i resti di Villa Jovis fatta costruire dall’imperatore Tiberio.Da non perdere una visita alla Certosa di San Giacomo, oggi sede museale che espone due statue recuperate dal fondo della grotta azzurra.Ad Anacapri la caratteristica Casa Rossa, elemento di spicco tra i colori del paesaggio, espone “L’Isola Dipinta” una mostra permanente di immagini che raccontano storia e tradizioni dell’isola.Ai tanti richiami culturali, al fascino del mare e della natura, Capri unisce quello dello shopping.Eleganti boutique e botteghe artigianali si mescolano fra loro, lungo i caratteristici vicoli, per offrire articoli del made in Italy e prodotti tipici.Ricca e gustosa anche la gastronomia locale, legata alle tradizioni marinare e contadine dell’isola.

Costiera Amalfitana

L’azzurro del mare, il verde della macchia mediterranea e dei terrazzamenti coltivati ad agrumi, si fondono con caratteristiche architetture per creare uno dei percorsi più belli d’Italia: la Costiera Amalfitana.La strada tortuosa si insinua in profondi valloni, avvolge gli speroni di roccia a picco sul mare, scende verso la spiaggia e poi risale, in una successione di scorci e vedute mozzafiato. Un paesaggio unico al mondo disegnato da baie, insenature, strapiombi e piccoli borghi arroccati sulla montagna.AtraniUna pittoresca trama di vicoli e scale, affacciata su un mare dai colori spettacolari, è il paesaggio che incanta arrivando ad Amalfi, la cittadina che dà il nome all’intera costiera. Dominata dal maestoso Duomo dedicato a Sant’Andrea, offre interessanti testimonianze del suo glorioso passato di Repubblica Marinara.A pochi chilometri, si trova Furore una vera galleria d’arte contemporanea all’aperto con i caratteristici murales che affrescano case, edifici pubblici e piazzette. Tanti i percorsi da esplorare per entrare nel cuore di questa terra, con i colori ed i profumi intensi delle agave, dei fichi d'India, dei lentischi e del rosmarino. Ma Furore è nota soprattutto per il suo Fiordo, una visione inaspettata, spettacolare e suggestiva della forza della natura. Positano, un autentico angolo di paradiso, un paese-presepe che, dalla spiaggia grande, si sviluppa in verticale, in una intricata sovrapposizione di strade, vicoli e negozi che espongono i coloratissimi abiti della Moda Positano nota in tutto il mondo. Al centro di Positano, spicca la grande cupola maiolicata della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta che custodisce alcune preziose opere, tra cui alcuni altari in marmo policromo. Di fronte, le “Sirenuse”, quattro isolotti incastonati nella distesa azzurra di del mare.Un’altra perla della costiera è Ravello, un borgo elegante e raffinato, immerso nel verde e caratterizzato da ville signorili. Famoso nel mondo per il suo Festival ambientato nei giardini di Villa Rufolo, dove una scenografia suggestiva si unisce all’emozione della grande musica per regalare un’esperienza di straordinaria intensità. Cuore di Ravello è piazza Vescovado incorniciata dalle architetture di Palazzo Rufolo e della Cattedrale con il magnifico portale, il primo realizzato con una tecnica innovativa a stampo, e l’alto campanile di 35 metri.Il borgo medievale di Atrani è contraddistinto da vicoletti, archi, cortili, piazzette e caratteristiche "scalinatelle". In posizione dominante e spettacolare, c’è il monumentale complesso di Santa Maria Maddalena con la facciata barocca, una vivace cupola maiolicata e una elegante torre campanaria a pianta quadrata, simbolo del paese. Minori è una ridente località balneare che abbina al fascino del paesaggio e del mare un’offerta culturale incentrata sul complesso archeologico della Villa Romana dove si può ammirare il genio costruttivo degli antichi romani e il Museo dell'Antiquarium che espone vari reperti dell’epoca.Praiano è un antico e tranquillo borgo di pescatori che offre ai visitatori un paesaggio di grande suggestione naturalistica e la ricchezza di un artigianato legato alla lavorazione tradizionale della seta e dei filati.Antichi mestieri tramandati nel corso dei secoli come quello legato alla lavorazione della ceramica artistica di Vietri Sul Mare, decorata dai bellissimi colori delle produzioni locali.Da non perdere una visita a Scala, Maiori, Cetara, Conca dei Marini, Corsara, Tramonti e Santo Egidio del Monte Albino, scrigni di preziose testimonianze storiche e bellezze naturali.

Riviera Di Ulisse

La Riviera di Ulisse comprende un tratto costiero della provincia di Latina lungo circa 100 km. Offre una grande varietà di ambienti dove si alternano spiagge di sabbia fine e promontori rocciosi. I lidi sono ben organizzati e serviti, mentre gli scogli nascondono grotte e anfratti unici nel loro genere. Tra le Bandiere Blu italiane, le località con la qualità dell’ambiente marino migliore d’Italia, ci sono Sperlonga e San Felice Circeo .La prima località che si incontra venendo da Nord è San Felice Circeo, con spiagge belle e ideali per praticare sport nautici. Le coste di Terracina, dal cui porticciolo partono le motonavi per Ponza e Ventotene, sono ben attrezzate, hanno mare poco profondo e sabbia fine.La peculiarità delle spiagge di Gaeta è la sabbia chiara di grana molto fine, il mare pulito e una folta vegetazione mediterranea che fa da contorno alla costa. La spiaggia dell’Ariana, ad esempio, è protetta fra due promontori. La spiaggia di Sant’Agostino è nota per la folta presenza di bar e ristoranti, ma anche per il grande spazio destinato a “spiaggia libera”. I Lidi di Fondi sono una spiaggia sottile, situata a metà fra Terracina e Sperlonga, ideali per praticare il windsurf e il kitesurf.Sperlonga è una località molto suggestiva, le sue acque chiare e la sabbia candida attirano il turismo da tutta Europa. Le spiagge nei dintorni sono divise fra la Riviera di Levante e la Riviera di Ponente, in mezzo la Torre Truglia. Lungo tutta la costa del Lazio, e in particolare nello scenario del Parco Regionale Riviera di Ulisse, esiste un complesso di fortificazioni costituito dalle torri costiere. Solo in questa zona ce sono una ventina.
 

Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta, residenza della famiglia reale dei Borbone di Napoli è stata proclamata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1997 insieme all' Acquedotto di Vanvitelli e al complesso di San Leucio, meno conosciuti ma anch'essi belli da vedere. È la residenza reale più grande al mondo.La Reggia di Caserta sorge sul territorio pianeggiante, ai piedi dei Monti Tifatini, dove si trovavano un piccolo villaggio ed una torre piramidale, la sua realizzazione venne ritenuta necessaria per "riorganizzazione militare ed amministrativa del regno".

 

Voto medio:

da Fausta Samuela P. - 21/10/2019, alle 09:14
Devo farvi i complimenti questo tour dei tre golfi ci è piaciuto molto.. abbiamo visto posti bellissimi.. e ben organizzato. La nostra guida Donatella molto preparata ci ha reso questa vacanza molto interessante... Una sola cosa avrei da farvi tenere presente la lontananza da Napoli del hotel.... per gli spostamenti.. Nel complesso un tour da consigliare ad amici.


da Antonio R. - 18/10/2019, alle 11:30
Siamo rimasti molto contenti ed anche molto soddisfatti,

Grazie per l'organizzazione ed anche per la guida,molto professionale.

certo la cena in hotel non era il massimo,ed anche la distanza da napoli.

Grazie ed arrivederci alla prossima gita.


da Mirella Attilia M. - 22/05/2019, alle 20:21
Buona organizzazione e ottima struttura che ci ha ospitato, anche la guida era molto competente. Unica pecca il poco tempo per visitare tutto quello c'era in programma


da Simonetta M. - 21/05/2019, alle 14:21
ottimo albergo, cucina molto buona, troppo distante però da Napoli, col traffico della zona abbiamo perso parecchio tempo per raggiungere la città, per i vari spostamenti. il tour è ben organizzato, le guide preparate e cordiali, i pasti inclusi di buona qualità. rapporto qualità prezzo ottima


da Giorgio C. - 19/05/2019, alle 11:04
brave e professionali le guide ,buona la scelta dei ristoranti,ottimo l' hotel che ci ha ospitati. Giusta scelta dei luoghi visitati, ma troppo lunghi alcuni trasferimenti in bus, che riducono notevolmente il tempi di visita.Occorre per certe destinazioni un hotel in zona che abbrevi i trasferimenti ai luoghi da visitare.


da FRANCO GIUSEPPE R. - 18/05/2019, alle 16:05
Hotel molto bello 4 stelle a Baia Domizia che serve come base in quanto centro balneare e quindi data la stagione deserto. Cibo di qualità e porzioni abbondanti ma totale mancanza di frutta a colazione. Servizio pullman di accompagnamento più che adeguato Due gli autisti che si alternavano. Due anche le guide Donatella ed Isabella entrambe molto professionali e competenti. Unica criticità che non è stato rispettato il programma in quanto l’escursione sul Vesuvio non è stata effettuata. È vero che le condizioni meteo non erano delle migliori ma la guida è apparsa da subito contraria In questi casi ritengo che, a meno che le condizioni meteo siano proibitive, il programma vada sempre rispettato, e non che la maggioranza decide. Inoltre ritengo assolutamente giustificata la mancia finale si camerieri, ma imbarazzante che ti portino loro la busta durante la cena. Nel complesso ottima esperienza. Impagabile il volo aereo da Linate


da Gianfranco D. - 18/05/2019, alle 13:33
Organizzazione ottima e guide gentilissime e competenti. Hotel un effettivo quattro stelle con camera ampia e pulita. Il tour si è svolto rispettando il programma previsto. Se posso aggiungere un suggerimento alla vostra agenzia consiglierei un po' più di tempo libero per quanto riguarda la visita di Napoli


da Cardali B. - 18/05/2019, alle 10:13
Bravissimi organizzazione perfetta bravi tutti

Donatella ,Isabella, Pino l'autista ottimo hotel

Da fare .Peccato per il Vesuvio causa pioggia e saltata la visita Bravi bravi


da Cardali B. - 18/05/2019, alle 10:06
Bravissimi ottima organizzazione ,viaggio stupendo ,guide bravissime compreso

L'autista ottimo hotel um voto 10


da Maria Patrizia S. - 18/05/2019, alle 09:27
Hotel molto bene ma troppo distante dalle località da visitare. Le accompagnatrici molto valide e molto gentili


da Lorenza P. - 18/05/2019, alle 07:24
Bellissima esperienza,Donatella, Isabella persone amanti del loro lavoro e con Beppe formano trio perfetto. Da consigliare ma sopratutto da rifare. Grazie.


da Filomena D. - 26/09/2018, alle 16:56
Fantastico bellissimo anche l'hotel che ci ha ospitato. Grazie mille alla nostra bravissima guida Sig.ra Isabella che ci ha illustrato con magnificenza questi posti stupendi. Un tour da ripetere volentieri. Grazie mille anche da parte della mia amica Mariella


da Lidia Maria Antonietta P. - 24/09/2018, alle 10:55
La vacanza è stata decisamente positiva.

Il rapporto qualità-prezzo è più che adeguato.

La guida Isabella è davvero il meglio che si potesse desiderare, competente, esauriente e premurosa.

Il programma è molto intenso e forse sarebbe meglio sfoltirlo un po, consentendo di gustare meglio i luoghi visitati, bellissimi peraltro.

Consiglio senza dubbio questo Tour, vale la pena.

Credo che utilizzerò ancora questo operatore che trovo giovane e dinamico.


da LORENZO MASSIMO G. - 24/09/2018, alle 09:32
Programma fitto e molto interessante ma con pochissimo tempo a disposizione, forse era un po' troppo pretenzioso. Comunque la guida Isabella ha saputo ottimamente riempire i tempi degli spostamenti in pullman.


da Domenico Q. - 23/09/2018, alle 19:02
Buona sera il tour è stato bellissimo commentato dalla Signora Isabella, bravissima posti meravigliosi...... L'unica cosa l'hotel molto distante dai posti da visitare....

Distinti saluti al prossimo viaggio

QUINTINO


da silvia A. - 23/09/2018, alle 06:56
Buongiorno, io e il mio fidanzato siamo rientrati martedì sera dal Tour dei 3 golfi... beh che dire??!!! Siete FANTASTICI, ottima organizzazione . E' stato tutto meraviglioso.

vorrei ringraziare in particolar modo la guida Isabella che è stata SUPERLATIVA, oltre ad essere ottima guida è stata una vera e propria compagna di viaggio, sempre presente e con la sua passione è capace di farti vivere ciò che sta spiegando.

E' la prima volta che viaggiamo con voi e ci auguriamo che viaggi come questi possano essere molti altri.

Grazie mille.

Silvia


da VALERIO C. - 31/05/2018, alle 13:39
Siamo rimasti soddisfatti sia per quanto riguarda l'organizzazione, la struttura alberghiera e la professionalità dell'autista

Franco. Soddisfatti anche della guida, Paolo Saccone, competente e preparato.


da VITTORIO R. - 30/05/2018, alle 22:15
Mi ritengo soddisfatto del tour dei tre Golfi Ottimo l Hotel e personale tutto Unico neo distanza dai luoghi da visitare Bravissimo la guida Paolo e l autista Grazie alla prossima


da Domenico N. - 28/05/2018, alle 22:56
Ottimo Hotel e la locazione. Buona l'organizzazione del Tour. Ottima la competenza della guida ( Paolo ) e bravo l'autista


da Velio B. - 28/05/2018, alle 09:57
tour molto interessante, ben organizzato, guida eccellente. l'unica nota negativa la struttura alberghiera lontana da Napoli che non ci ha permesso di visitare alla sera la stupenda città di Napoli. aggiungerei un giorno in più per poter visitare meglio Napoli.

Strutture nelle vicinanze

Newsletter



oppure
oppure