INFO COVID-19
Ricerca Vacanza

Struttura o località o descrizione:

Tipo Vacanza:

Regione:

Tipologia Camera:

Check-in:                     Check-out:
N° Adulti:                     N° Bambini:

Ricerca avanzata

Newsletter

 

Basilicata

Villaggi turistici Basilicata
X

Effettua la login

Per poter salvare un preventivi devi effettuare la login

Numero Risultati NUMERO RISULTATI:   3
Caricamento...
Viaggio di gruppo

Basilicata, Matera (MT)

NATALE A MATERA PRESEPE VIVENTE SASSI DI MATERA,CHIESE RUPESTRI E CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE

Mezza Pensione
[DAL 06 AL 08 DICEMBRE 2020] NATALE A MATERA PRESEPE VIVENTE SASSI DI MATERA,CHIESE RUPESTRI E CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE 2 notti mezza pensione + bevande + 3 pranzi in ristorante + visite guidate e ingressi + trasporto in pullman GT

Partenza: Formia - Caserta - Nola
Voto Medio:
da 258 €
A PERSONA per 2 notti
Viaggio di gruppo

Basilicata, Matera (MT)

NATALE A MATERA PRESEPE VIVENTE SASSI DI MATERA,CHIESE RUPESTRI E CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE - Partenza da Roma

Pensione Completa
[DAL 06 AL 08 DICEMBRE 2020] Partenza da Roma - NATALE A MATERA PRESEPE VIVENTE SASSI DI MATERA,CHIESE RUPESTRI E CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE - 2 notti mezza pensione + bevande + 3 pranzi in ristorante + visite guidate e ingressi + trasp

Partenza: Roma - Frosinone - Cassino
Voto Medio:
da 289 €
A PERSONA per 2 notti
Viaggio di gruppo

Basilicata, Matera (MT)

ALTAMURA, SASSI DI MATERA E CHIESE RUPESTRI

ALTAMURA, SASSI DI MATERA E CHIESE RUPESTRI - 1 notte pensione completa + bevande + visite guidate + trasferimento in pullman GT + ingressi come da programma

Partenza: Formia - Caserta - Nola
Voto Medio:
da 149 €
A PERSONA per 1 notte

Vacanze in Basilicata: dal Mar Tirreno allo Jonio

Una delle regioni migliori per le proprie vacanze è la Basilicata. La regione bagnata da due mari, il Mar Tirreno e il Mar Jonio, garantisce un'offerta turistica di livello eccezionale tra le prime in Italia.

Le Basilicata è una delle mete principali per il turismo balneare, basti pensare alle località di Maratea e Metaponto. Il variegato territorio di questa regione è in grado di soddisfare le esigenze di tutte le tipologie turisti, come quelli in cerca di rocce e panorami incontaminati, ma anche quelle di chi cerca spiagge di sabbia fine su cui prendere il sole in completo relax.

La Basilicata, però, non è solo mare e turismo balneare, ma è di certo un territorio ricco di attrattive culturali. Primeggia fra tutte la città di Matera, Capitale della Cultura Europea 2019. Ogni anno, infatti, sono centinaia di migliaia i turisti che scelgono di trascorrere un soggiorno nella celebre città dei Sassi, già inserita nel 1993 nella lista dei patrimoni culturali dell'umanità dell'Unesco.

Maratea

La città di Maratea, di poco superiore ai 5000 abitanti, è l'unico centro abitato che si affaccia sul Mar Tirreno ed è il principale centro turistico della Basilicata, sia per le numerose strutture turistiche che sorgono sui lungomare della città, sia per i paesaggi che per il patrimonio artistico e storico.

La principale attrattiva è sicuramente il Lido del Macarro, una delle spiagge più belle della regione. Nel 2017 ha ottenuto il riconoscimento di Bandiera Blu. È un'insenatura tra due pareti rocciose ed composta da una vasta area verde che termina dolcemente sulla sabbia.

Metaponto

Un'altra località che sicuramente non può mancare in un itinerario dedicato alle vacanze in Basilicata è Metaponto, una località balneare caratterizzata da morbide spiagge di sabbia dorata. Il Lido di Metaponto, nella frazione di Bernalda, grantisce un'offerta turistica eccellente in grado di soddisfare tutte le esigenze dei turisti.

Metaponto però, non è solo una località balneare. I retaggi dell'antica polis della Magna Grecia che insistono ancora oggi rendono la città un misto tra mare e cultura eccezionale. Del ricco passato resistono il Tempio di Hera, o le più conosciute Tavole Palatine e l'interessante Museo Archeologico Nazionale nel quale vengono ospitato molti reperti del mondo greco.

Metaponto occupa un ruolo strategico per i turisti che scelgono la Basilicata per le proprie vacanze estive. La città sorge al centro della costa ionica della Basilicata, quindi le principali loclaità balneari, tra le quali spiccano Castellaneta Marina, Marina di Ginosa, Lido di Scanzano e Policoro, sono facilmente raggiungibili.

Matera

Il vero e proprio fiore all'occhiello della Basilicata è certamente Matera. Negli ultimi anni la città ha subito una vera e propria iniezione di turismo: la città è stata dichiarata Capitale della Cultura 2019. I flussi turistici sono aumentati in maniera esponenziale e sono a migliaia i turisti che scelgono di visitare l'incredibile città scolpita nel tufo. La città è meravigliosa e una cosa è certa: lascia ogni visitatore senza parole.

Le principali cose a vedere a Matera sono sicuramente i Sassi, la Cattedrale, le chiese rupestri e la Cripta del Peccato Originale.

Per sassi di Matera, nello specifico Sasso Barisano e Sasso Caveoso, si intende l'antico insediamento abitativo che costituiva la città in antichità. Si parla di un intreccio di grotte, cunicoli, vicoli, ripide scalinate, giardini e rientranze. Un complesso architettonico che testimonia un'antica storia e una perfetta sintonia con l'ambiente circostante. Se è vero che negli anni '50 si definì Matera come "verogna nazionale" per le pessime condizioni igieniche e il sovraffollamento dell'intero complesso abitativo, oggi i Sassi sono pressoché inabitati e ospitano strutture ricettive completamente ristrutturate. Un gioiello architettonico unico nel suo genere che vale assolutamente la pena di vedere.

Passeggiando per i vicoli della città si arriva nel punto più alto e qui, oltre a godere di un eccezionale panorama sul Sasso Barisano si raggiunge la Cattedrale di Matera, risalente al XIII secolo. Al suo interno, tantissime opere di valore inestimabile.

Un altro punto di estremo interesse sono le chiese rupestri. In epoca medievale, nella comunità cristiana si fece spazio il monachesimo e i monaci benedettini iniziarono a insediarsi nelle centinaia di grotte naturali esistenti sul territorio. Matera sorge su una gravina. Il terreno è molto poroso, perché costituito da tufo, quindi non è raro trovarsi di fronte ad una grotta o un piccolo anfratto naturale. La gran parte di questi anfratti furono adibiti a cripte, santuari, eremi e luoghi di preghiera spartani e caratteristici. In un soggiorno a Matera è assolutamente da non perdere il complesso archeologico delle chiese rupestri, un percorso pedonale tra un centinaio di grotte, non molto distanti fra loro, in cui potranno essere apprezzati affreschi molto ben conservati.

Cosa mangiare in Basilicata

Come ogni regione d'Italia anche la Basilicata offre una serie di specialità enogastronomiche tipiche. La cucina tipica della Basilicata trova origine nella tradizione contadina e quindi la maggior parte dei piatti tipici è composta da alimenti facilmente reperibili, tra i quali spiccano i legumi, carni, verdure e la pasta fatta in casa. Il pane di Matera ha ottenuto il marchio IGP. I piatti tipici da non lasciarsi sfuggire sono di certo la Pignata, un pasto completo fatto di carne di pecora cotto in forno in una pentola di terracotta e la Crapiata, un piatto a base di legumi.

Scegliere la Basilicata per le proprie vacanze è la scelta ideale per chi desidera un soggiorno tra mare e cultura senza privazioni, ma senza spendere un patrimonio. La Basilicata, infatti, è una delle regioni con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Newsletter



oppure
oppure