Cosa vedere in Portogallo

Cosa vedere in Portogallo? E’ una delle prime domande che si pone chi decide di partire alla scoperta di questo magnifico Paese. Posizionato sull’Oceano Atlantico, è un luogo ricco di arte, cultura e di paesaggi veramente bellissimi. Paradiso per gli amanti del surf, è anche una destinazione accessibile economicamente e che offre una tradizione enogastronomica che vi farà tornare dal vostro viaggio con qualche kg in più e la valigia piena di prodotti e bevande tipiche. Ci sono tante tappe che potrebbero essere inserite nel tour di questa Nazione, noi abbiamo provato a rispondere alla domanda ‘cosa vedere in Portogallo’ selezionando le cinque città che secondo noi non dovreste perdere per nulla al mondo.

Lisbona

Non potevamo non partire dalla Capitale, la splendida Lisbona. Meravigliosa città di mare, terra di navigatori, gode di un fascino tutto particolare. Ci sono tantissime cose da vedere e si tratta sicuramente di un luogo che meriterebbe più giorni di permanenza. Anche in caso di poco tempo a disposizione, non perdete Alfama, il quartiere antico, il Castelo de Sao Jorge, Praca do Comercio, la Cattedrale, il Convento do Carmo, il Monastero dos Jeronimos e la Torre di Belém nell’omonimo quartiere. Un altro consiglio? Prendete il famoso tram 28 e godetevi un viaggio tra le stradine e i vicoli sul percorso di Baixa, Alfama, Barrio Alto e Graca. Non ve ne pentirete.

(Lisbona)

Porto

Porto è insieme a Lisbona la città più famosa del Portogallo. Bella e romantica, vanta dei luoghi incantevoli da scoprire. Naturalmente il quartiere della Ribeira, patrimonio UNESCO, che vi incanterà con le sue casette colorate e le barche situate sul fiume Douro. Ci sono poi il famoso Ponte de Dom Luis I, icona della città e ponte a due piani, l’incantevole Palazzo della Borsa, la Chiesa di San Francesco e molto altro ancora. E volete poi mettere il gusto di premiarsi, dopo una giornata a visitare la città, con un buon bicchiere di porto?

(Porto)

Sintra

Difficilmente visiterete una città come Sintra. Quando si parla di un luogo incantato, in questo caso, non si esagera. Fu a lungo rifugio dei reali e vanta un terreno boscoso pieno di ville e palazzi molti dei quali decisamente particolari che le donano un aspetto fiabesco. Tra questi non perdete il Palàcio da Pena, il Castelo dos Mouros,il Palàcio Nacional de Sintra e la Quinta da Regaleira. Resterete senza parole.


(Sintra)

Faro

Non possiamo parlare di cosa vedere in Portogallo senza spingerci nel suo profondo e magnifico Sud. L’Algarve è la regione meridionale famosa per le sue bellissime spiagge e per i tipici paesini di pescatori. Tra le città più note della costa c’è, senza dubbio, Faro che, per l’esattezza, è separata dal mare da una laguna. Da non perdere poi il bellissimo centro con tanti edifici e monumenti storici, qui potrete ammirare la Chiesa del Carmo e la Cattedrale, situata nella parte vecchia della città.

(La Cattedrale di Faro)

Coimbra

Coimbra è famosa in tutto il mondo per la sua Università, una delle più antiche del pianeta e patrimonio mondiale dell’UNESCO, che custodisce tesori come la Capela de Sao Miguel e la Biblioteca Joanina. Visitandola vi renderete però conto che è tutta la città ad essere degna di nota. Assaporatene il suo fascino camminando per le strade della Baixa, quartiere medievale, ammiratene Cattedrali, chiese e Monasteri, passeggiate nella tranquillità del Jardim Botànico. Impossibile non amarla.

(Coimbra)

Volete fare un tour del Portogallo? Date un’occhiata alle nostre proposte!

DLT Viaggi ,07 agosto 2018

Commenti

Newsletter



oppure
oppure