Vaccino contro il coronavirus: dall’estate 2021 aria di normalità.

Zone rosse, mascherine, isolamento, quarantena e distanziamento sociale stanno per diventare solo un brutto ricordo: finalmente a dicembre l’arrivo del vaccino anti COVID 19. 

Secondo quanto afferma Il Professor Ugur Sahin, co-fondatore di BioNTech che con Pfizer sta sviluppando uno dei vaccini che verranno distribuiti, già nell’estate 2021 l’impatto del farmaco sarà significativo e nell’inverno 2021/2022 potremmo dire di aver sconfitto il virus definitivamente.

Secondo quanto riferisce Sahin alla Bbc, “quest’inverno sarà ancora difficile in quanto il vaccino non avrà ancora un grande impatto sui numeri della pandemia”, ma è in estate che potremmo cominciare a sentire aria di normalità.

È delle ultime ore poi, l'annuncio di Moderna, azienda farmaceutica statunitense, della messa a punto di un altro vaccino dall'efficacia al 94,5%, una vera bomba contro l'avanzare della pandemia. 

Anthony Fauci, immunolo e direttore dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive Usa in una intervista alla rete Nbc ha detto che i dati di Moderna sul vaccino contro il Covid-19 «sono straordinari, una efficacia al 94.5% è impressionante. Ora, dopo i risultati simili annunciati la scorsa settimana sull' altro vaccino della Pfizer, possiamo prevedere finalmente un impatto sulla pandemia. È un grosso passo avanti». Le prime dosi di vaccino verranno distribuite a dicembre alla fasce a più alto rischio. 

Sono già stati stanziati 400 milioni di euro dall’Italia per l’acquisto dei farmaci e per la cura dei pazienti affetti da sars COVID 19.

Insomma, sembra davvero che stiamo andando verso la fine di un incubo che lascia spazio solo alla speranza, alla voglia di ricominciare: ricominciare a progettare il futuro, a viaggiare, andare in vacanza, a divertirci insieme e … ad abbracciarci di nuovo, come se nulla fosse mai successo! 

Incrociamo le dita! 

DLT Viaggi ,17 November 2020

Commenti

Newsletter



or
or